Logo del sito "Tolte dal Cassetto" Finestre fotografiche su Liguria e Toscana

La Liguria

HOME PAGE

PHOTO MAGAZINE

SITE GALLERY

INFO/CREDITS

LINKS/MAIL

SITEMAP

 
 
LA SPEZIA IN GUERRA 1940-'45 (Cinque anni della nostra vita) - Volume a cura di Arrigo Petacco, edito da "La Nazione"

PRIMA PAGINA

<<

Archivio di grandi eventi
nazionali ed internazionali,
inchieste, reportages su
quotidiani e riviste celebri

 

FINESTRE APERTE
SUL TERRITORIO

Elenco puntato - Genova  GENOVA

Il capoluogo della Liguria
ha il centro storico più grande
d'Europa. Nel 2004 è stata la
"Capitale Europea della Cultura"...

Elenco puntato - Euroflora  EUROFLORA

In primavera, ogni 5 anni,
 alla Fiera di Genova va in scena
lo spettacolo dei fiori per eccellenza.
I giardini più belli del mondo...

Elenco puntato - Via Francigena  VIA FRANCIGENA

Col Giubileo del 2000 è stata
definitivamente rivalutata
 la via di Sigerico, che i pellegrini
percorrevano a piedi fino a Roma,
 in segno di pentimento...

Elenco puntato - Parco del Magra  PARCO DEL MAGRA

 A Gennaio 2008 il Parco Naturale
Regionale del Magra è il territorio
eco-certificato più esteso d'Europa...

Elenco puntato - Golfo della Spezia  GOLFO DELLA SPEZIA

Tra la punta di Portovenere e il Capo Corvo si apre una delle più profonde insenature di tutto il litorale occidentale italiano, declamata nei versi di illustri poeti e nella quale è incastonata La Spezia, città sede di porto militare e mercantile, che oggi è anche punto di attracco per le navi da crociera...

Elenco puntato - Le Cinque Terre  LE CINQUE TERRE

Cinque borghi marinari il cui destino è sempre stato storicamente legato alla terra e all'agricoltura piuttosto che alla pesca. Un paradiso naturale della Liguria che nel 1997 è stato inserito dall'UNESCO tra i Patrimoni Mondiali dell'Umanità...

Elenco puntato - La Val di Magra  LA VAL DI MAGRA

Nobili, vescovi, mercanti e pellegrini
lungo l'asse della Via Francigena.
 Culture differenti per storia e tradizioni,
nei secoli, si sono sovrapposte
 e hanno permeato il territorio con
i segni del loro passaggio...

Elenco puntato - La Val di Vara  LA VAL DI VARA

La "Valle dei borghi rotondi"
è anche conosciuta come
la "Valle del biologico" per le sue
produzioni agricole ottenute con
metodi antichi e naturali.
Varese Ligure nel 1999 è stato il
1° comune ecologico d'Europa...

Elenco puntato - La Lunigiana  LA LUNIGIANA

La "Terra della Luna", in Italia,
ha la più alta concentrazione di
antichi castelli. Se ne contano
circa 160. Alcuni sono bellissimi e perfettamente conservati... 

 
 
 
 
Val di Magra  Titolo di testa - Val di Magra Home   Home

Comuni e note storiche

 

C O M U N I

Elenco puntato - Ameglia  Ameglia
Elenco puntato - Arcola  Arcola
Elenco puntato - Castelnuovo Magra  Castelnuovo Magra
Elenco puntato - Luni  Luni
Elenco puntato - S.Stefano Magra  S.Stefano di Magra
Elenco puntato - Sarzana  Sarzana
Elenco puntato - Vezzano Ligure  Vezzano Ligure
 
Grafica elenco puntato link BORGO DI MONTEMARCELLO
VAL DI MAGRA - Tutto il fondovalle visto dalle colline della Val di Vara
Grafica titolo argomento  Il comune di Ortonovo cambia nome in Luni

Il 5 febbraio 2017 i cittadini del comune di Ortonovo si sono recati alle urne per esprimere il loro voto su un quesito referendario avente come oggetto la proposta di cambiare il nome del comune da Ortonovo in Luni. In base alla legge, per rendere valida la consultazione era necessario un quorum del 30% di votanti su oltre 7.000 aventi diritto, soglia che è stato superata, seppur di pochissimo (31,67%).
Al termine dello scrutinio, coloro che hanno detto si a tale proposta sono risultati in nettissima maggioranza (93,20%).
La nuova denominazione comunale verrà ora amministrativamente ratificata dal Consiglio della Regione Liguria il quale, come previsto dalla Legge Regionale n. 44 del  28 novembre 1977, deve deliberare entro 60 giorni dalla pubblicazione dei risultati del referendum sul Bollettino Ufficiale (avvenuta l'1 marzo 2017).
Il comitato promotore del referendum, capitanato dal sindaco Francesco Pietrini, ritiene che l'assunzione del nome dell'antica città romana possa rappresentare un valore aggiunto nella valorizzazione turistica e culturale del territorio comunale.

 
Titolo argomento - Nobili, vescovi, mercanti e pellegrini lungo l'asse della Via Francigena  NOBILI, VESCOVI, MERCANTI e PELLEGRINI lungo l'asse della Via Francigena
Il tratto di pianura dove il fiume Magra incontra il mare è sempre stato teatro di molteplici frequentazioni: culture differenti per storia e tradizioni, nei secoli, si sono sovrapposte e hanno permeato il territorio con i segni del loro passaggio.
Etruschi e Romani, Bizantini e Saraceni, Genovesi e Fiorentini, Austriaci e Francesi hanno dato e sottratto in un reciproco scambio. Così, attraverso conflitti e pacificazioni, si è dipanato il filo della storia di questo lembo di Liguria.
Nel 2006 ci sono stati grandi festeggiamenti per il 700° anniversario della firma del trattato di pace tra i Malaspina ed il Vescovo-Conte di Luni.
E' storicamente certo che il 6 ottobre 1306, alle prime ore del mattino, Dante Alighieri si trovava in Piazza della
SARZANA - Piazza Matteotti durante la battaglia del Napoleon Festival Calcandola in Sarzana (l'attuale Piazza Matteotti) a ricevere da Franceschino Malaspina, per atto del notaio sarzanese Ser Giovanni di Parente di Stupio, una procura generale in bianco a trattare in
nome e per conto di tutto il casato dello Spino Secco la cessazione delle ostilità con Antonio Nuvolone da Camilla, il potente Vescovo-Conte di Luni.
E' ampiamente documentato che quella mattina stessa, in compagnia di testimoni e dello stesso Parente CASTELNUOVO MAGRA - Rievocazione del 700° anniversario della "Pace di Dante" sotto la torre merlata del centro storico
di Stupio, Dante saliva al al Palazzo dei Vescovi in Castelnuovo Magra dove veniva siglata la storica intesa.
Come la vicina Val di Vara, anche la Val di Magra è sempre stata una terra di passaggio e le sue vie di terra e di mare
sono state indiscusse protagoniste di questi "destini incrociati" dove l'incontro e lo scontro tra civiltà differenti ha proceduto di pari passo con gli scambi commerciali, culturali ed artistici.
VIA FRANCIGENA - Il borgo di Falcinello è visibile dal sentiero di monte che da Aulla porta a Sarzana A tal proposito va ricordata la Via Francigena, grande arteria di comunicazione che ha accompagnato il cammino di eserciti, mercanti, maestranze e uomini di fede del mare del nord, attraverso l'Europa,
sino a Roma, centro della cristianità medievale, contribuendo in maniera decisiva allo sviluppo economico e sociale dei borghi che incontrava lungo il suo
percorso. Luni, Sarzana e Santo Stefano di Magra, a diverso titolo ed in epoche differenti, hanno beneficiato del fatto di trovarsi lungo questa importante direttrice viaria.
Ancora oggi, in questo
S.STEFANO DI MAGRA (centro storico) - Via Marconi e scorcio sul campanile della chiesa
nuovo millennio, possiamo più o meno idealmente ripercorrere gli itinerari medievali raggiungendo i borghi arroccati sui colli di Luni dove Ortonovo, Nicola, Castelnuovo Magra (Bandiera Arancione per i servizi offerti e la qualità di vita) conservano il fascino di antiche architetture, oppure visitando i paesi sulla riva destra del fiume, come Arcola ed Ameglia (Punta Corvo ha ottenuto il riconoscimento di essere una delle dieci spiagge più belle d'Italia), con i castelli, le torri, le chiese a ricordo di tempi lontani.
 
Grafica elenco puntato link  Notturno in Val di Magra e Golfo della Spezia
Grafica elenco puntato link  Panorama dalle colline di Vezzano Ligure
 
Fonti:
- Speciale Turismo La Spezia
- Il Secolo XIX;
- Spazio Aperto - Il Secolo XIX;
- QN Quotidiano Nazionale - La Nazione di Firenze.
         
TOLTE DAL CASSETTO - Finestre fotografiche su Liguria e Toscana
 

HOME PAGE

PHOTO MAGAZINE

SITE GALLERY

INFO/CREDITS

LINKS/MAIL

SITEMAP