Logo del sito "Tolte dal Cassetto"

Finestre fotografiche su Liguria e Toscana

Pianeta Acqua

HOME PAGE

PHOTO MAGAZINE

SITE GALLERY

INFO/CREDITS

LINKS/MAIL

SITEMAP

 
  QUI TOURING del marzo 1972 - Copertina e servizio sul mondo della subacquea

PRIMA PAGINA

<<

Archivio di grandi eventi
nazionali ed internazionali,
inchieste, reportages su
quotidiani e riviste celebri

 

FINESTRE APERTE
SUL TERRITORIO

Elenco puntato - Genova  GENOVA

Il capoluogo della Liguria
ha il centro storico più grande
d'Europa. Nel 2004 è stata la
"Capitale Europea della Cultura"...

Elenco puntato - Euroflora  EUROFLORA

In primavera, ogni 5 anni,
alla Fiera di Genova va in scena
lo spettacolo dei fiori per eccellenza.
I giardini più belli del mondo...

Elenco puntato - Via Francigena  VIA FRANCIGENA

Col Giubileo del 2000 è stata
definitivamente rivalutata
la via di Sigerico, che i pellegrini
percorrevano a piedi fino a Roma,
in segno di pentimento...

Elenco puntato - Parco del Magra  PARCO DEL MAGRA

A Gennaio 2008 il Parco Naturale
Regionale del Magra è il territorio
eco-certificato più esteso d'Europa...

Elenco puntato - Golfo della Spezia  GOLFO DELLA SPEZIA

Tra la punta di Portovenere e il Capo Corvo si apre una delle più profonde insenature di tutto il litorale occidentale italiano, declamata nei versi di illustri poeti e nella quale è incastonata La Spezia, città sede di porto militare e mercantile, che oggi è anche punto di attracco per le navi da crociera...

Elenco puntato - Le Cinque Terre  LE CINQUE TERRE

Cinque borghi marinari il cui destino è sempre stato storicamente legato alla terra e all'agricoltura piuttosto che alla pesca. Un paradiso naturale della Liguria che nel 1997 è stato inserito dall'UNESCO tra i Patrimoni Mondiali dell'Umanità...

Elenco puntato - La Val di Magra  LA VAL DI MAGRA

Nobili, vescovi, mercanti e pellegrini
lungo l'asse della Via Francigena.
Culture differenti per storia e tradizioni,
nei secoli, si sono sovrapposte
e hanno permeato il territorio con
i segni del loro passaggio...

Elenco puntato - La Val di Vara  LA VAL DI VARA

La "Valle dei borghi rotondi"
è anche conosciuta come
la "Valle del biologico" per le sue
produzioni agricole ottenute con
metodi antichi e naturali.
Varese Ligure nel 1999 è stato il
1° comune ecologico d'Europa...

Elenco puntato - La Lunigiana  LA LUNIGIANA

La "Terra della Luna", in Italia,
ha la più alta concentrazione di
antichi castelli. Se ne contano
circa 160. Alcuni sono bellissimi e perfettamente conservati...

Close Up

Argomenti in primo piano,
news, eventi e storia del territorio

Le Alpi Apuane
Originano da movimenti
tettonici del fondo marino e sono
prevalentemente costituite di
roccia (il notissimo marmo bianco).
I calcari risalgono ad almeno 250
milioni di anni fa e ne fanno un
"monumento geologico"
unico al mondo...

Grafica elenco puntato link

Liguri Apuani e Statue Stele
Le radici più profonde delle
comunità lunigianesi affondano
fino alle soglie della protostoria.
Mari e monti della Lunigiana Storica (comprendente anche Val di Vara e Val di Magra) un tempo erano occupati dalla bellicosa
popolazione dei Liguri Apuani...

Grafica elenco puntato link

Nubifragio del 25/10/2011
Un evento atmosferico di
eccezionale portata ha dato luogo
a forti precipitazioni nel Levante
ligure e nell'alta Toscana.
Come conseguenza, le esondazioni
di canali, torrenti e fiumi hanno
originato una vera e
propria apocalisse...

Grafica elenco puntato link

Alluvioni in Liguria dal 1894
In Liguria i disastri legati al
maltempo sono determinati da
tanti fattori. Alluvioni e
devastazioni operate da corsi
d'acqua impazziti, violente
mareggiate e frane sono da sempre
una costante del territorio...

Grafica elenco puntato link

Liguria regione ad elevato
rischio idrogeologico

Secondo uno studio di
Legambiente in Liguria sono
molti i territori che risultano
fragili ed esposti ad un elevato
rischio idrogeologico...

Grafica elenco puntato link
 
 
 
 

Fotografie © GIOVANNI MENCARINI

 

 Il fiume Magra   Titolo di testa - Il fiume Magra, fotografie   fotografie
          ed il parco naturale regionale di
Montemarcello - Magra

Bandiere Blu 2017
Fiumaretta ancora nel novero
delle spiagge eccellenti

Pesca col rezzaglio

L'acqua è vita

Le riserve idriche

Canale Lunense

"...Macra, che per cammin corto parte lo Genovese dal Toscano.."
Dante - Divina Commedia
Paradiso IX - Versi 89/90
La Magra
nasce dall'appennino Tosco-Emiliano (Monte Borgognone) e scorre con uno sviluppo in lunghezza di circa 70 Km., prima in provincia di Massa Carrara (Toscana) e quindi in provincia di La Spezia (Liguria), dove riceve le acque del fiume Vara nelle vicinanze di S.Stefano di Magra.Il parco comprende il tratto di fiume che scorre in territorio ligure ed il corso del Vara sino a Ponte S. Margherita. Dalla confluenza col fiume Vara sino alla foce, la Magra scorre lenta e sinuosa per circa 15 Km, disegnando ampi meandri nella vasta pianura originatasi dai depositi alluvionali del fiume stesso e formando ambienti acquitrinosi, laghetti e stagni. La piana del fiume Magra è intensamente coltivata ed antropizzata, tuttavia grazie alla tutela attuata sin dal 1982, l'ambiente fluviale presenta ancora tratti di notevole pregio naturalistico. Tra gli aspetti di maggiore interesse vi sono la caratteristica vegetazione ripariale ed una ricca fauna ornitica. La piana del Magra si estende sulla sponda sinistra del corso, mentre sulla destra le propaggini delle basse colline giungono a lambire l'alveo. E' su questi rilievi che sorgono borghi antichi come Vezzano, Arcola, Trebiano, Ameglia e Montemarcello. Il fiume sfocia nel Mar Ligure tra Bocca di Magra  e  Fiumaretta, centri turistici di notevole importanza. Il parco fluviale è visitabile attraverso la rete di  percorsi pedonali e ciclabili  realizzati sulle sponde. Si può accedere a questi percorsi da numerose località, tra le quali figurano, nella parte più bassa del corso, S.Genesio (nei pressi di Romito Magra) e Battifollo (Sarzana).
 
Fonte: ENTE PARCO
Elenco puntato - Carta dei territori attraversati dal fiume Magra  Carta dei territori attraversati
FIUME MAGRA - Cantieri navali nel tratto navigabile FIUME MAGRA - Rimessaggio imbarcazioni nel tratto navigabile FIUME MAGRA - La campagna lungo le rive

Il mio fiume  (racconto di Franco Valerio)
Conosco ed amo il mio fiume come amo la mia terra.
Lo amo perché al suo nome sono legate le origini e le tradizioni della mia gente e perché conosce tutto di me.
Ha conosciuto anche mio padre ed il padre di mio padre e gli antichi abitatori delle sue sponde e tutti li ricorda, uno ad uno. Li ha visti sereni e festanti bagnarsi nelle acque calme e trasparenti, mentre le madri col volto bruciato dal sole stendevano i panni lavati, ancora umidi, sulla ghiaia scottante e preparavano la merenda per i più piccoli.

FIUME MAGRA - Pontile d'attracco Il fiume Magra nel comune di Vezzano Ligure FIUME MAGRA - Coltivazioni agricole nella piana alluvionale

Ha sentito l'eco delle grida spensierate e liete spandersi nell'aria quieta ed ha gioito di questa loro fanciullezza e, raccolto tra le vecchie sponde, li ha guardati con aria sorniona e benigna. Poi li ha visti crescere e diventare vecchi e stanchi di correre sulle sue rive.
Con le acque limpide e fresche di allora, non ancora inquinate dai moderni disastri ecologici, il fiume è sempre stato nel passato una ricchezza inesauribile per la campagna circostante e per la pesca abbondante. Ma quante volte, durante le piene, ha sentito su di sé lo sguardo atterrito degli uomini e ne ha avuto orrore. Orrore del raccolto perduto, della rustica capanna sfasciata, del bestiame pascolante ed ignaro della fine imminente e soprattutto ha avuto orrore di coloro che un giorno l'avevano amato e che le sue acque vorticose e crudeli, lanciate nella folle corsa verso il mare, avevano gravemente danneggiato ed offeso....

[ continua a pag. 3 ]

Elenco puntato - Orografia e natura del Parco di Montemarcello-Magra  Orografia e natura del Parco di Montemarcello-Magra
 
BANDIERE BLU 2017 - Elenco spiagge in Provincia della Spezia
Framura (Fornaci - spiaggia al confine con Deiva Marina); Bonassola (Lato Est e lato Ovest - new entry); Levanto (Spiaggia Est "La Pietra", Ghiararo); Lerici (Venere Azzurra, Lido, San Giorgio, Eco del Mare, Fiascherino, Baia Blu, Colombo) e Ameglia (Fiumaretta).
Elenco puntato paragrafo - Bandiere Blu 2016 Bandiere Blu 2016: la Liguria aumenta le presenze, Fiumaretta ancora premiata
A maggio 2009 la FEE (Foundation for Environmental Education) aveva inserito Fiumaretta nella lista delle migliori località rivierasche d'Italia. In base ai criteri internazionali di giudizio, anche il porticciolo turistico di Bocca di Magra era stato insignito della "Bandiera Blu".
Veniva così premiata la politica ambientale del Comune di Ameglia che dal 2003 aveva messo in atto alcuni interventi alla foce del Magra per ammodernare il porto fluviale (ultimato nel 2006) e contrastare l'erosione del litorale marino. La zona ha come sfondo il meraviglioso panorama offerto dalla catena montuosa delle Alpi Apuane, i cui rilievi dalle vette aguzze presentano un'altezza variabile tra i 1.500 e i 1.946 metri di altezza slm.
Non bisogna dimenticare che nel Comune di Ameglia si trova un'altra incantevole località collinare di villeggiatura - Montemarcello - che è stato classificato come uno dei
FIUMARETTA (Comune di AMEGLIA) - Imbarcazione a vela trainata sul litorale "Bandiera Blu"

"Borghi più belli d'Italia".
Nel 2016 la spiaggia di Fiumaretta ha visto l'ennesima riconferma, arrivando all'8° vessillo consecutivo. Nella graduatoria delle spiagge "promosse" compaiono anche Lerici (17ma volta consecutiva), Framura e Levanto, new-entry ligure del 2016 assieme a Ceriale in Provincia di Savona.
Nell'elenco dei porticcioli la

BOCCA DI MAGRA (comune di Ameglia) - La passeggiata e il porticciolo turistico

Il porticciolo di Bocca di Magra

Provincia della Spezia e presente con il Porto Lotti della Spezia, la Marina di Portovenere e il Porto Mirabello, che fu una new entry del 2014. Rimane ancora escluso dal riconoscimento FEE il porticciolo di Bocca di Magra, uscito nel 2015.
Nel 2016 la Liguria capeggia sempre la classifica regionale, portando a 25 le sue spiagge. Al secondo posto la Toscana, che si fregia di 19 vessilli gazie alla new-entry di Massa. Mantiene la terza posizione la regione Marche con 17 spiagge.
La Liguria è sempre in testa anche nella classifica dei porticcioli (14), su un totale di 66 a livello nazionale. In tutto i comuni italiani premiati sono risultati 152 (5 in più del 2015), per complessive 193 spiagge (13 in più delle scorso anno).
“Bandiera Blu” è un riconoscimento all'operato delle amministrazioni comunali rivierasche, nella gestione delle tematiche ambientali, con particolare riferimento alla salvaguardia dell'ecosistema marino. Essa pertanto è assegnata ogni anno sulla base di un'approfondita analisi che prende in esame non solo i parametri dettati dall'organizzazione FEE internazionale (relativi alla qualità delle acque di balneazione, alla gestione ambientale, ai servizi e sicurezza delle spiagge, e all'educazione ambientale), ma anche criteri di gestione sostenibile del territorio relativamente a: certificazione ambientale, depurazione delle acque reflue, raccolta differenziata dei rifiuti, iniziative ambientali, turismo e pesca professionale.
PER "GOLETTA VERDE" TROPPO INQUINAMENTO ALLE FOCI DI FIUMI E CANALI
I risultati delle analisi compiute nel giugno 2016 sulle acque marine liguri da Goletta Verde non hanno fornito indicazioni confortanti. Due terzi delle spiagge e litorali monitorati, (in tutto 24), sono risultati inquinati da cariche batteriche al di sopra della norma. In particolare si oltrepassano i valori limite relativi all'escherichia coli e la cosa avviene in mancanza di cartelli ed informazioni per i bagnanti, che invece sono obbligatori per legge.
In provincia della Spezia sono stati effettuati 9 monitoraggi, 6 dei quali hanno fornito dati pessimi sulla qualità delle acque. A Lerici, il bollo di "fortemente inquinata" è andato alla foce del canale che termina sulla spiaggia della Venere Azzurra e a quella del canale  posto alla fine di Via Roma. A Marinella di Sarzana ennesima bocciatura per la foce del torrente Parmignola.
Nelle Cinque Terre, secondo i dati dell'associazione ambientalista, sono risultate "fortemente inquinate" le acque nei pressi del canale di scarico posto di fronte a Piazza Garibaldi a Monterosso e quelle in prossimità dello scarico del Belvedere di Manarola.
A Deiva Marina risulta inquinata la foce del Rio Castagnola in località Fornaci.
Semaforo verde invece per le acque di Calata Doria a Portovenere.
Goletta Verde richiama l'attenzione sul fatto che ben 11 dei 16 punti liguri risultati inquinati o fortemente inquinati hanno un'elevata frequenza di balneazione e, di conseguenza, la carica batterica che arriva in mare, oltre che rappresentare un problema per l'ambiente, può comportare dei rischi per la salute umana. Rivolge pertanto un appello agli Enti preposti affinché vengano aumentati i controlli in prossimità delle fonti inquinanti e migliorati i sistemi di depurazione.
 
Elenco puntato paragrafo - Bandiere Blu 2015 Bandiere Blu 2015: sale a 23 il numero delle spiagge premiate in Liguria
Nel 2015 la Liguria ha portato a 23 le spiagge premiate e continua a capeggiare la classifica regionale. Alle conferme del 2014 si sono aggiunte le new entry di Taggia (IM), Borghetto Santo Spirito(SV) e Santa Margherita Ligure (GE). Al secondo posto rimane la Toscana, che si attesta sul numero complessivo di 18; terza piazza per la Regione Marche, sempre a quota 17 come l'anno precedente.
I dati complessivi parlano di 11 bandiere in più rispetto al 2014, che portano il numero totale a 280, piazzate sui litorali di 147 comuni della Penisola (7 in più dello scorso anno).
La Liguria mantiene sempre il record dei porticcioli turistici premiati, risultando al primo posto della classifica regionale con 14 approdi (uno in meno rispetto al 2014 dopo l'uscita di Bocca di Magra); al secondo posto troviamo il Friuli Venezia Giulia con 11; seguono Campania e Sardegna con 8.
Elenco puntato paragrafo - Bandiere Blu 2014 Bandiere Blu 2014: ennesima conferma per Fiumaretta e Bocca di Magra
Nel 2014 la Liguria è ancora la Regione col più alto numero di spiagge premiate (20).
Alla mancata riconferma di Camporosso e Sanremo hanno fatto seguito le new entry di Pietra Ligure (SV) e Santo Stefano al Mare (IM). Passa al secondo posto la Toscana che mantiene tutte le località 2013 ed aggiunge Marciana Marina (LI), attestandosi sul numero complessivo di 18. Scende al terzo posto la Regione Marche, a quota 17 dopo aver perso la spiaggia di Porto Recanati.
I dati complessivi parlano di 21 nuove bandiere (5 in più del 2013) che portano il numero totale a 269, piazzate sui litorali di 140 comuni della Penisola (5 in più dello scorso anno).
Come detto più sopra, la Liguria detiene anche il record dei porticcioli turistici premiati, capeggiando la classifica regionale con 15 approdi.
 
Elenco puntato paragrafo - Bandiere Blu 2013 Bandiere Blu 2013: Fiumaretta e Lerici nel novero delle spiagge eccellenti
La Liguria porta a 20 le località che hanno ottenuto l'ambito riconoscimento (new entry per Framura e San Lorenzo al Mare) e si mantiene saldamente al comando della classifica regionale davanti alle Marche 18 (+2) e la Toscana 17 (+1). L'elenco della FEE (Fondazione per l'educazione ambientale) vede la riconferma di ben l'86% delle spiagge 2012. Tra queste, mantengono il loro status di eccellenza Fiumaretta e Lerici. Complessivamente le spiagge Bandiera Blu 2013 sono salite a 248, mentre i porticcioli turistici hanno registrato l'incremento di un'unità (da 61 a 62). In provincia della Spezia ancora premiati gli approdi di Bocca di Magra, Marina di Portovenere e Porto Lotti.
Le Bandiere Blu sono issate in 135 comuni italiani che adottano una gestione sostenibile del territorio e che hanno superato rigidi criteri selettivi. Non basta infatti che le spiagge abbiano acque e sabbia pulite perché vengono presi in considerazione anche i sistemi di sicurezza, le attrezzature, la presenza di cartelli informativi del territorio, la presenza di personale adeguato e i servizi di pronto soccorso.
Elenco puntato paragrafo - Bandiere Blu 2012  Bandiere Blu 2012: la Liguria ottiene 18 vessilli - Sanremo spiaggia new entry
FIUMARETTA - Le acque antistanti la spiaggia sono molto apprezzate anche dagli appassionati di "kitesurf" (presenza di un campo scuola)

Kitesurf a Fiumaretta

Le pagelle della ventiseiesima edizione di Bandiera Blu premiano ancora la Liguria che consolida ulteriormente il suo primato nella classifica regionale, passando da 17 a 18 spiagge, in virtù della new entry Sanremo. Il secondo posto della classifica è ancora ad appannaggio di Toscana e Marche (16 spiagge), seguite dall'Abruzzo con 14.
Complessivamente i comuni che possono fregiarsi dell'ambito riconoscimento sono saliti a 131, mentre le spiagge che rispondono ai requisiti richiesti dalla Fee sono 246, tredici in più rispetto al 2011. In Provincia della Spezia, Fiumaretta (comune di Ameglia) e Lerici continuano a figurare nel panorama delle eccellenze rivierasche italiane, così come tra gli approdi turistici (61 in tutto, due in meno del 2011) troviamo Bocca di Magra (comune di Ameglia), Marina di Portovenere e Porto Lotti, che hanno superato - anche nel 2012 - i rigidi criteri selettivi applicati nell'analizzare le varie territorialità marine.
Nell'elenco non figurano più Rimini (Emilia Romagna) e Fiumefreddo (Sicilia). Le nuove spiagge invece sono 7: Monopoli

(Puglia); Melissa (Calabria); Anacapri (Campania); Petacciato (Molise); Palau (Sardegna); Ventotene (Lazio); Sanremo (Liguria), il che conferma un trend di crescita, soprattutto nel Sud Italia.

Elenco puntato paragrafo - Bandiere Blu 2011  Bandiere Blu 2011: Liguria e Toscana sempre al top - Fiumaretta confermata
La venticinquesima edizione di Bandiera Blu ha visto salire i comuni premiati a 126, con un incremento del 6% rispetto all'anno scorso. Le spiagge italiane che possono fregiarsi del vessillo simbolo di qualità, ospitalità e rispetto per l'ambiente sono al momento 233. Tra le località spezzine che hanno ottenuto questo ambito riconoscimento figurano sempre Fiumaretta, nel comune di Ameglia (SP) e Lerici. Il primato della classifica regionale è ancora ad appannaggio della Liguria (17 spiagge), mentre Marche e Toscana la seguono a pari merito con 16 spiagge.
Per la Provincia della Spezia, nell'elenco degli approdi turistici 2011 ci sono le conferme di Bocca di Magra (comune di Ameglia), Marina di Portovenere e Porto Lotti.
Le altre spiagge Bandiera Blu 2011 in Liguria sono: Moneglia, Chiavari e Lavagna (Provincia di Genova) - Noli, Savona-Fornaci, Loano, Bergeggi, Albissola Marina, Albissola Superiore, Finale Ligure, Spotorno, Varazze e Celle Ligure (Provincia di Savona) - Bordighera e Camporosso (Provincia di Imperia). Sul versante dell'alta Toscana sono premiate le rinomate spiagge della Versilia: Forte dei Marmi, Pietrasanta, Camaiore e Viareggio (tutte in Provincia di Lucca).
Ultime variazioni il 10 maggio 2017 / Last changes on May 10th 2017
TOLTE DAL CASSETTO - Finestre fotografiche su Liguria e Toscana
 

HOME PAGE

PHOTO MAGAZINE

SITE GALLERY

INFO/CREDITS

LINKS/MAIL

SITEMAP