Logo del sito "Tolte dal Cassetto"

Finestre fotografiche su Liguria e Toscana

La Lunigiana

HOME PAGE

PHOTO MAGAZINE

SITE GALLERY

INFO/CREDITS

LINKS/MAIL

SITEMAP

 
 
QUI TOURING dell'ottobre 1972 - Copertina con interrogativo: "E' ancora possibile salvare la natura ?"

PRIMA PAGINA

<<

Archivio di grandi eventi
nazionali ed internazionali,
inchieste, reportages su
quotidiani e riviste celebri

 

FINESTRE APERTE
SUL TERRITORIO

Elenco puntato - Genova  GENOVA

Il capoluogo della Liguria
ha il centro storico più grande
d'Europa. Nel 2004 è stata la
"Capitale Europea della Cultura"...

Elenco puntato - Euroflora  EUROFLORA

In primavera, ogni 5 anni,
alla Fiera di Genova va in scena
lo spettacolo dei fiori per eccellenza.
I giardini più belli del mondo...

Elenco puntato - Via Francigena  VIA FRANCIGENA

Col Giubileo del 2000 è stata
definitivamente rivalutata
la via di Sigerico, che i pellegrini
percorrevano a piedi fino a Roma,
in segno di pentimento...

Elenco puntato - Parco del Magra  PARCO DEL MAGRA

A Gennaio 2008 il Parco Naturale
Regionale del Magra è il territorio
eco-certificato più esteso d'Europa...

Elenco puntato - Golfo della Spezia  GOLFO DELLA SPEZIA

Tra la punta di Portovenere e il Capo Corvo si apre una delle più profonde insenature di tutto il litorale occidentale italiano, declamata nei versi di illustri poeti e nella quale è incastonata La Spezia, città sede di porto militare e mercantile, che oggi è anche punto di attracco per le navi da crociera...

Elenco puntato - Le Cinque Terre  LE CINQUE TERRE

Cinque borghi marinari il cui destino è sempre stato storicamente legato alla terra e all'agricoltura piuttosto che alla pesca. Un paradiso naturale della Liguria che nel 1997 è stato inserito dall'UNESCO tra i Patrimoni Mondiali dell'Umanità...

Elenco puntato - La Val di Magra  LA VAL DI MAGRA

Nobili, vescovi, mercanti e pellegrini
lungo l'asse della Via Francigena.
Culture differenti per storia e tradizioni,
nei secoli, si sono sovrapposte
e hanno permeato il territorio con
i segni del loro passaggio...

Elenco puntato - La Val di Vara  LA VAL DI VARA

La "Valle dei borghi rotondi"
è anche conosciuta come
la "Valle del biologico" per le sue
produzioni agricole ottenute con
metodi antichi e naturali.
Varese Ligure nel 1999 è stato il
1° comune ecologico d'Europa...

Elenco puntato - La Lunigiana  LA LUNIGIANA

La "Terra della Luna", in Italia,
ha la più alta concentrazione di
antichi castelli. Se ne contano
circa 160. Alcuni sono bellissimi e perfettamente conservati...

 
 
 
 

Fotografie © GIOVANNI MENCARINI

 
Geografia e Morfologia
LUNIGIANA - Le montagne innvate fanno da sfondo alla strada che conduce al Passo del Lagastrello
ARGOMENTI
Le Alpi Apuane
Liguri Apuani
Castelli medievali
Antiche ricette
Miele DOP
Prodotti naturali
Acque salutari
Le Terme di Equi
Luni città romana
 

Blocco Notes

La terra dei librai ambulanti
Dal punto di vista geografico il territorio lunigianese si realizza compiutamente negli interi bacini dei fiumi Magra e Vara, oggi sottoposti ad un unico ente di tutela e controllo. Ha come limiti naturali i rilievi montuosi apuani ed appenninici che lo separano dal versante tirrenico, dalla Pianura Padana e dalla fascia costiera. Le acque di fiumi e torrenti sono tributarie del Mar Ligure.
Le Alpi Apuane forniscono quella preziosa risorsa naturale che è il marmo bianco. Le cave di Carrara, uno dei più importanti centri mondiali per la lavorazione e il commercio del marmo, hanno restituito nei secoli questo unico e pregiatissimo elemento nel quale sono state scolpite opere artistiche di valore inestimabile.
La posizione d'incontro tra la Liguria, la Toscana e l'Emilia ha fatto della Lunigiana una terra di transito e commercio.
La Statale n° 62 della Cisa, l'autostrada A15 (Parma-mare) e la ferrovia Pontremolese (Parma - Spezia) collegano la fascia tirrenica ed il Sud Italia con la Pianura Padana ed il Nord dell'Europa.
Il solco vallivo della Val di Vara permette di evitare le asperità della costa ligure e di collegare il territorio alla Provincia di Genova attraverso il Passo del Bracco e l'autostrada A12 (Sestri Levante-Livorno). Tramite il valico di Cento Croci si raggiunge Piacenza e l'Emilia.
Verso la Toscana si apre la Valle dell'Aulella attraverso la quale si arriva al Passo dei Carpinelli che mette in comunicazione la Lunigiana con la Valle del
MARINA DI CARRARA - Il monumento al cavatore, in dialetto locale "Buscaiol", si staglia imponente di fronte al porto

Monumento al cavatore

Serchio e la Provincia di Lucca.
Risalendo il corso del Rosaro, la Statale del Cerreto introduce nel Reggiano. Nel Medioevo la Lunigiana fu al centro di fiorenti commerci marittimi e terrestri, rappresentando la cerniera tra le grandi città toscane Pisa e Lucca ed i centri mercantili della Valle Padana. Le merci in transito per le due strade

PONTREMOLI - La bancarella di un libraio ambulante

Pontremoli città del libro

più importanti la Romea (o di Monte Bardone - Passo della Cisa o Francigena) e l'Aurelia garantivano un considerevole giro d'affari. La quantità delle voci tariffate presuppone anche la presenza di servizi attrezzati per la sosta ed il ristoro.
Nei secoli XII e XIII i prodotti in circolazione per il territorio lunigianese sono generi alimentari, animali domestici, metalli, materiali da costruzione, tessuti e vasellame di diversa provenienza.
Cinque secoli fa iniziò il fenomeno dei commercianti e librai ambulanti che accogliendo la tradizione editoriale dell'Alta Val di Magra esportarono la cultura del libro in Europa e nel mondo, ripercorrendo le strade delle merci di tutti i tempi (vedi link "Il Premio Bancarella").
Morfologicamente il territorio lunigianese è prevalentemente montuoso o collinare e si presta allo sviluppo di quelle attività venatorie e silvo-pastorali che dovettero essere essenziali nel passato per quelle popolazioni che non

possedevano ancora i mezzi adeguati per trasformare l'ambiente.
Unite a boschi di castagno ed ai prodotti del sottobosco, ancora oggi esse costituiscono un'importante fonte di reddito per gli abitanti delle alte quote.
La temperatura mite e la discreta piovosità rendono prospera l'agricoltura a carattere intensivo. Ampiamente diffusi anche la vite e l'olivo, che occupano buona

AULLA - La valle dell'Aulella sotto la neve

parte della fascia collinare e le cui coltivazioni si estendono in situazioni particolarmente favorevoli fino ai 600 metri sul livello del mare.
Nei centri del fondovalle si è andata invece sviluppando una piccola e media industria mobiliera e meccanica, comunque insufficiente a contenere l'emigrazione che ha toccato punte assai alte nel secondo dopoguerra.

Testi consultati - Vedi pagina principale "La Lunigiana"  Testi consultati: vedi pagina principale "La Lunigiana"
 

Close Up

Fotografie, eventi, turismo, storia e news del territorio...

Carta della Lunigiana Storica
Una cartina con note mostra il
territorio, un tempo abitato dai
bellicosi Liguri Apuani, da dove parte questo sito...

Grafica elenco puntato link

Sentieri della Via Francigena
Una cartina del CAI traccia
i sentieri storici della
Via Francigena tra Aulla e
Sarzana, che sono
nuovamente percorribili dopo
essere stati ripuliti e segnalati.

Grafica elenco puntato link

Le vie di pellegrinaggio
I pellegrinaggi a Gerusalemme iniziarono già dai primi secoli dopo la morte di Cristo. La via Francigena non vide solo il passaggio di pellegrini ma anche di viandanti, militari e mercanti che misero a confronto la loro cultura con quella dei territori attraversati...

Grafica elenco puntato link

Il Premio Bancarella
Sintesi di una passione
per il libro che dura a
Pontremoli da oltre 5 secoli...

Grafica elenco puntato link

La Festa del Libro
A Montereggio di Mulazzo
tutte le piazze e le strade
sono intitolate ad un editore...

Grafica elenco puntato link

Storia di stampatori e librai
In Lunigiana i primi libri con la tecnica a caratteri mobili vengono stampati nel 1471 quando Jacopo da Fivizzano mette al torchio
una decina di titoli.

Grafica elenco puntato link

Disfida degli arcieri
A Fivizzano la rievocazione di
una competizione avvenuta
nel 1572 e tramandata
da Frate Tommaso

Grafica elenco puntato link

Il Giro della Lunigiana
Corsa ciclistica internazionale
per la categoria juniores

Grafica elenco puntato link

Nubifragio del 25/10/2011
Un evento atmosferico di eccezionale portata ha dato luogo a forti precipitazioni nel Levante ligure e nell'alta Toscana. Come conseguenza, le esondazioni di canali, torrenti e fiumi hanno originato una vera e propria apocalisse...

Grafica elenco puntato link
 
 
 
 
TOLTE DAL CASSETTO - Finestre fotografiche su Liguria e Toscana
19037 S.Stefano di Magra - LA SPEZIA  IT
   

HOME PAGE

PHOTO MAGAZINE

SITE GALLERY

INFO/CREDITS

LINKS/MAIL

SITEMAP