Logo del sito "Tolte dal Cassetto"

Finestre fotografiche su Liguria e Toscana

ARCHIVIO NEWS

HOME PAGE

PHOTO MAGAZINE

SITE GALLERY

INFO/CREDITS

LINKS/MAIL

SITEMAP

2010

2011

2012

2013

INDICE ARCHIVIO NEWS

GENNAIO 2011

FEBBRAIO 2011

MARZO 2011

APRILE 2011

MAGGIO 2011

GIUGNO 2011

LUGLIO 2011

AGOSTO 2011

SETTEMBRE 2011

OTTOBRE 2011

NOVEMBRE 2011

DICEMBRE 2011

 

IL FOTOGRAFO (dicembre 1980) - Edizione straordinaria per il terremoto nel Sud Italia

PRIMA PAGINA

<<

Archivio di grandi eventi
nazionali ed internazionali,
inchieste, reportages su
quotidiani e riviste celebri

 

FINESTRE APERTE
SUL TERRITORIO

Elenco puntato - Genova  GENOVA

Il capoluogo della Liguria
ha il centro storico più grande
d'Europa. Nel 2004 è stata la
"Capitale Europea della Cultura"...

Elenco puntato - Euroflora  EUROFLORA

In primavera, ogni 5 anni,
alla Fiera di Genova va in scena
lo spettacolo dei fiori per eccellenza.
I giardini più belli del mondo...

Elenco puntato - Via Francigena  VIA FRANCIGENA

Col Giubileo del 2000 è stata
definitivamente rivalutata
la via di Sigerico, che i pellegrini
percorrevano a piedi fino a Roma,
in segno di pentimento...

Elenco puntato - Parco del Magra  PARCO DEL MAGRA

A Gennaio 2008 il Parco Naturale
Regionale del Magra è il territorio
eco-certificato più esteso d'Europa...

Elenco puntato - Golfo della Spezia  GOLFO DELLA SPEZIA

Tra la punta di Portovenere e il Capo Corvo si apre una delle più profonde insenature di tutto il litorale occidentale italiano, declamata nei versi di illustri poeti e nella quale è incastonata La Spezia, città sede di porto militare e mercantile, che oggi è anche punto di attracco per le navi da crociera...

Elenco puntato - Le Cinque Terre  LE CINQUE TERRE

Cinque borghi marinari il cui destino è sempre stato storicamente legato alla terra e all'agricoltura piuttosto che alla pesca. Un paradiso naturale della Liguria che nel 1997 è stato inserito dall'UNESCO tra i Patrimoni Mondiali dell'Umanità...

Elenco puntato - La Val di Magra  LA VAL DI MAGRA

Nobili, vescovi, mercanti e pellegrini
lungo l'asse della Via Francigena.
Culture differenti per storia e tradizioni,
nei secoli, si sono sovrapposte
e hanno permeato il territorio con
i segni del loro passaggio...

Elenco puntato - La Val di Vara  LA VAL DI VARA

La "Valle dei borghi rotondi"
è anche conosciuta come
la "Valle del biologico" per le sue
produzioni agricole ottenute con
metodi antichi e naturali.
Varese Ligure nel 1999 è stato il
1° comune ecologico d'Europa...

Elenco puntato - La Lunigiana  LA LUNIGIANA

La "Terra della Luna", in Italia,
ha la più alta concentrazione di
antichi castelli. Se ne contano
circa 160. Alcuni sono bellissimi e perfettamente conservati...

 
 
 
 
EVENTI DICEMBRE 2011
CITTA' di CASTELLO - Arte presepiale

Dall' 8 Dicembre 2011

I tifernati hanno riscontrato che, a differenza di Babbo Natale, residente in Finlandia, nella montagna Korvatunturi, e ormai ben sistemato anche alle nostre latitudini, il Divino neonato risultava “vacante”, senza fissa dimora, quasi caduto nell'oblio.
Per passare dalle parole ai fatti e rivitalizzare la più bella delle nostre tradizioni, l'Ass. Amici del Presepe di Città di Castello ha pensato di offrire ospitalità perenne al simbolo autentico delle Festività e ha lavorato al progetto per un anno intero...
Riprendiamoci Gesù Bambino
Un anno fa il lancio dell'iniziativa, ancora in embrione: nel novembre 2010, a Città di Castello, in provincia di Perugia, un movimento spontaneo e senza fini di lucro o speculativi, ha scosso gli animi più sensibili d'Italia. Nonostante i tempi di crisi economica, i volontari sono riusciti nell'intento e stanno ultimando la Casa di Gesù Bambino in cui prenderà posto una particolare Sacra Famiglia e che sarà il fulcro di altri avvenimenti dedicati, in programma per il prossimo anno.
L'indirizzo e la data di inaugurazione della divina abitazione per il momento sono topo secret ma verranno rivelati nel corso dell'annuale manifestazione da cui è nata la lodevole impresa: la “XII Mostra Internazionale dell'Arte Presepiale”, allestita nella Cattedrale e in altri luoghi storici del paese perugino, dall'8 dicembre 2011 al 6 gennaio 2012, ad opera dalla stessa Associazione Amici del Presepe e promossa dal Comune. Per questa importante edizione, che sarà il prodromo all'accoglienza del Bambinello, gli organizzatori hanno coinvolto protagonisti internazionali dell'arte del presepe, come riferisce Gualtiero Angelini, presidente dell'Associazione tifernate: «Quest'anno sono presenti a Città di Castello quaranta artisti napoletani e, grazie alla collaborazione con varie Associazioni presepistiche, abbiamo attuato uno scambio di opere con quelle realizzate dai nostri associati. Come consuetudine, la Mostra ospita una Nazione, la Spagna, a forte tradizione/vocazione del presepe, forse seconda solo all'Italia. In esposizione, ci saranno venti diorami, provenienti soprattutto dalla Catalogna, le cui scenografie sono state realizzate in parte da due dei più grandi artisti del genere, Guido Raccagni e Antonio Bigozzi, con statue dei più famosi maestri spagnoli come Pedro Ramirez (Malaga) Lois Majo, i fratelli Castells e Monserrats. La partecipazione iberica è inoltre arricchita da quattro opere di grande valore del prestigioso artista spagnolo Manuel Serena, purtroppo scomparso».
Per la prima volta, a Città di Castello arriveranno gli artigiani della penisola sorrentina, con un presepe intarsiato e uno rotante e che saranno artefici, nei fine settimana, di dimostrazioni sulle moschelle, personaggi miniaturizzati di qualche centimetro.
Altre particolarità da segnalare sono la sezione di presepi siciliani, di cui tre di grandi dimensioni; le opere in gesso, eseguite secondo le tecniche dei primi del ‘900, e Il Natale degli Artisti, realizzazioni dei maestri di San Giovanni Valdarno. Una novità di rilievo è rappresentata dal presepe di 20 metri quadrati del gruppo di Penna in Teverina, con oltre 50 statue, tutte in movimento.
Le tante location della Mostra si snodano lungo un suggestivo percorso dei presepi, all'interno del Centro storico.
Per maggiori informazioni:
GUALTIERO ANGELINI c/o Comune di Città di Castello, piazza Gabriotti 1 - Tel. 075-8553926
 
La Cooperativa di Boccadasse

Dicembre 2011

Ancora arte “made in Italy” a Los Angeles, questa volta però con un'esibizione del tutto speciale. Una mostra che è stata organizzata da LAND in collaborazione con Corazon del Sol e l'IIC di Los Angeles e che vuole essere un omaggio agli artisti contemporanei che fecero nascere a Genova nel 1963 l'omonima galleria...

DEPOSITO
La cooperativa di Boccadasse si racconta a Los Angeles
L'ex magazzino divenne lo spazio espositivo del Gruppo Cooperativo di Boccadasse, guidato da Eugenio Carmi e Carlo Fedeli. Assieme a loro, molti altri artisti e professionisti, tra cui Getulio Alviani, Max Bill, Lucio Fontana, Jesus Rafael Soto, e Victor Vasarely. Le loro opere sono oggi esposte all'Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles, dove rimarranno fino al 2 Febbraio 2012.
Il "Deposito" venne inaugurato il giorno dopo che il Presidente Kennedy fu ucciso a Dallas, il 23 novembre 1963, come ricorda Carlo Fedeli.
Il gruppo di Boccadasse sviluppò un esperimento artistico d'avanguardia, il cui obiettivo primario era quello di creare opere d'arte di alto livello, ma accessibili a tutti. Un segnale di profondo rinnovamento – non di stacco con il passato, ma di “rielaborazione” di quell'ambiguo mondo dell'arte che si andava chiudendo in sé stesso.
DEPOSITO si lega ad un'altra mostra, PERPETUAL CONCEPTUAL: ECHOES OF EUGENIA BUTLER, dedicata alla gallerista che ha portato in America le opere del Deposito, nonché da lungo tempo punto di riferimento della vita artistica di Los Angeles. Il tutto è inserito nel contesto di PACIFIC STANDARD TIME: Art in L.A. 1945- 1980, il progetto che coinvolge 60 istituzioni culturali del Sud della California, con l'obiettivo di raccontare i movimenti artistici di Los Angeles tra il secondo Dopoguerra e gli anni '80.
Per maggiori informazioni: L'ITALO-AMERICANO LOS ANGELES
 
MIGNANEGO - Iniziative Geoturismo

Dicembre 2011

In Provincia di Genova, l'Associazione Geoturismo sta programmando le prossime attività per fine 2011 e primi mesi del nuovo anno. Lo staff fa presente che i soci possono usufruire dello sconto per l'ingresso in 23 grotte turistiche italiane.

Viaggi ed escursioni in programma
MAROCCO, tra deserti e montagne
durata 10 giorni - partenza 30 dicembre 2011

Uno straordinario viaggio in Marocco, per vivere tappa dopo tappa tutte le realtà e gli ambienti desertici. Camminando tra le dune si potrà assaporare la sensazione di libertà che trasmette la distesa di sabbia.
LANZAROTE: geologia e natura
durata 8 giorni - partenza 10 febbraio 2012

Un viaggio su una bellissima isola di origine vulcanica dove la natura è ancora preservata e la geologia si manifesta con evidenza. 
Il clima favorevole offre la possibilità di svolgere piacevoli trekking a tema naturalistico e geologico anche in inverno. Si camminerà lungo bordi di crateri e vicino alle spiagge sempre affacciati sull'oceano.
FINALE LIGURE (SV), escursione alle rocce
durata 1 giorno - data 26 febbraio 2012

Il meraviglioso complesso delle rocce di Finale, vista la loro luminosità e porosità, ha permesso lo svilupparsi di un paesaggio scenograficamente molto bello e interessante dal punto di vista geologico. Si osserveranno fenomeni carsici superficiali, grotte, cave, fossili, morfologie meravigliose, la splendida "Pietra di Finale" e siti di interesse archeologico.
MADEIRA: Cascate, fiori e vulcani atlantici
durata 7 giorni - partenza 5 Aprile 2012
Madeira, o isola dei fiori, è ricoperta da foreste della vegetazione tipica della macaronesia. Piante adatte al clima atlantico e fiori meravigliosi sono diffusi e rendono lussureggiante l'ambiente. L'isola prende il suo nome proprio dall'originaria ricchezza di foreste, il termine madeira infatti significa “legno”. L'isola è formata da vulcani che ancor oggi conservano le loro forme e i colori particolari.
Geoturismo in Provenza, nella più grande Riserva Geologica europea
durata 3 giorni - partenza 27 Aprile 2012

In Provenza si trova la più grande riserva geologica europea, sentieri tra fenomeni carsici, fossili di ittiosauri e ammoniti. Nello splendido paesaggio delle montagne del sud della Francia con facili escursioni si osserveranno alcune meraviglie geologiche e naturalistiche ben conservate ed osservabili.
Per maggiori informazioni ed iscrizioni:
Associazione Geoturismo
Via G. Di Vittorio 22/A, 16018 Mignanego (GE)
 
FIRENZE - Per rispettare l'ambiente

2 Dicembre 2011

Il 2 dicembre, a Firenze, presso la Sala Pegaso della Regione Toscana si terrà il

6° Convegno Nazionale
Bio-Architettura & Geologia & Legno
Il programma prevede quattro sezioni tematiche: Bio-architettura Bioedilizia Bio-Urbanistica - Legno - Geologia Medica e Geobiologia - Energia e la Tavola Rotonda "Uniti per l'ambiente", alla quale chi lo desidera può iscriversi a parlare al momento dell'accreditamento al convegno sui temi della sinergia cooperazione fra le forze che concorrono al processo edilizio e alla salvaguardia dell'ambiente.
Vi saranno inoltre la consegna delle tessere di Socio Onorario e la consegna del premio "L'Opera Bio" quest'anno assegnato all'Associazione Architettura senza Frontiere ONLUS Piemonte per l'impegno profuso nella progettazione e realizzazione di una casa di accoglienza per bambini a Leogane Haiti secondo i principi della bio-architettura e del risparmio energetico.
E' prevista la pausa pranzo con buffet realizzato con prodotti bio a chilometro zero.
L'Associazione "Architettura&Geobiologia - Studi Integrati"
Opera nella ricerca ambientale per lo studio di ecosistemi o di aree, attraverso attività di ricerche e salvaguardia dell'ambiente in termini biocompatibili finalizzando gli studi e le ricerche all'informazione, per il corretto rispetto delle leggi naturali che governano l'ambiente. Ha lo scopo di promuovere la divulgazione dei principi e dei criteri fondamentali dell'architettura bioclimatica, bioecologica, dell'architettura sostenibile e della geobiologia. L'attività dell'associazione si esplicita con: corsi di formazione, e di aggiornamento, gruppi di studio, di ricerca, consulenza, convegni, seminari, conferenze, mostre, articoli, attività editoriale, archiviazione di documentazione, contatti fra persone, enti pubblici, privati ed associazioni, indagini ed analisi dei siti nell'ambito della geobiologia e dell'architettura sostenibile...
 
FORTE DEI MARMI - Mostra di scultura

Dal 10 Dicembre 2011

Il Museo Ugo Guidi e gli Amici del Museo Ugo Guidi - Onlus col contributo del Logos Hotel di Forte dei Marmi presentano la mostra dello scultore Giulio Ciniglia (Roma 1931 - Pietrasanta 2007), dal titolo:

I Musei di Roma...I Marmi della Versilia
Sulle tracce di uno scultore: disegni, dipinti, bozzetti, pensieri e parole
Cura, presentazione e lettura della scultrice Lucilla Gattini
“… C'è intanto la straordinaria qualità tecnica  dello scultore; c'è la sensibilità struggente della bellezza, della bellezza in alcuni suoi momenti di magia; precaria se si vuole ma intatta; compiutezza, armonia e dolcezza di segno. Ma poi c'è altro: c'è il dolore, la pena, il cedimento, c'è l'ombra, il buio, la morte incombente e l'assenza.…
Tutta la scultura di Ciniglia è di musicale poetica bellezza. L'arte senza la bellezza, l'estetica che non asseconda la musicalità, il ritmo, la qualità del marmo qui non ha senso. E bella, piena di artistica raffinatezza e maestria plastica è innanzitutto la  scansione tra ciò che invita con l'incanto delle cose vere e ciò che questo incanto spezza, portandovi il segno della precarietà e della morte”. 
(Elvira Cassa Salvi)
Allestita nel Museo Ugo Guidi (MUG) di Forte dei Marmi, Via M. Civitali n. 33 a Vittoria Apuana e presso il Logos Hotel - Via Mazzini 153 a Forte dei Marmi, la mostra è stata inaugurata sabato 10 dicembre - alle ore 16,00 - presso il MUG e rimarrà aperta sino al 12 gennaio 2012.
Le visite al MUG sono previste solo su appuntamento, telefonando al 348-3020538. Al Logos Hotel l'esposizione sarà aperta tutti i giorni, con orario 10:00 - 23:00.
Realizzata con la partecipazione del Comune di Forte dei Marmi – Italia Nostra sez. Massa-Montignoso – Piccolo Teatro della Versilia – Fondazione Peccioliper; con l'adesione dell'Unione Europea, dell'International Council Of Museums, Regione Toscana, Toscana Musei, Edumusei, Provincia di Lucca, Sistema Museale della Provincia di  Lucca, APT Versilia.
Memoria fotografica: Antonio Raffaelli
Partner: La Parentesi della Scrittura
Media Partner: La Parola – Reality.

Per maggiori informazioni:
MUSEO UGO GUIDI  - Via M. Civitali 33 - Forte dei Marmi
Audioguida gratuita: 800 390584  - 571

 
SANREMO - Il regalo artigianale

Dal 16 al 18 Dicembre 2011

Conto alla rovescia per la fiera dedicata al regalo artigianale e creativo che, per il secondo anno, si svolgerà al Palafiori di Sanremo dal 16 al 18 dicembre. Un evento organizzato dall'Associazione TReSeiZero di Biella che si offre nuovamente come un'iniziativa fieristica settoriale davvero esclusiva con espositori, tutti produttori artigiani, provenienti da diverse parti d'Italia e dall'estero...

Regalexpo 2011
Regalexpo è voglia di originalità e valorizzazione dei manufatti per un regalo unico e pregiato che spazia nei vari settori della creatività e dell'hobbystica, dell'artigianato e dei prodotti tipici italiani e stranieri, tutti di qualità e di indiscutibile originalità.
Si potranno trovare bigiotteria, lavorazione vetro e ceramica, ceramiche profumate, pelletteria, abbigliamento artigianale, cachemire, prodotti cosmetici naturali, libri, piante e fiori, profumatori ed essenze, pellicceria, sciarpe, bio-occhiali, lavorazione legno, le Pigotte, giochi di legno, abbigliamento seta, artigianato etnico dall'Ecuador, Africa e Iran, prodotti tipici con birra artigianale, salumi provenienti direttamente dall'Aquila, torrone e miele sardo, armagnac e pâté de foie gras dalla Francia, gelato artigianale ligure.
Uno spazio all'interno di Ragalexpo sarà dedicato all'Associazione Culturale Italia con sede nella Bottega d'Arte Sanremo di via Canessa 35 (direzione artistica Maria Gioseffi). Saranno esposte alcune opere realizzate da artisti soci dell'Associazione: Don Manfredi, Romano Taddei, Reiner Karge, Franca Sasso, Laura Acciarresi, Paolo Sommariva, Bruno Ramadori, Re-Be, Joelle Benné, Fabio Bobbio.
Orario: dalle ore 10 alle 20 - Ingresso gratuito
Per maggiori informazioni:
Segreteria Treseizero asd  - Tel. 0152439770 - Fax 01523470
 
LA SPEZIA - Un Natale più reponsabile

17-18 Dicembre 2011

Sabato 17 e domenica 18 dicembre, dalle 9.30 alle 19.30 la Cooperativa Sociale Magazzini del Mondo, con il Patrocinio e il contributo del Comune di La Spezia, presenta le sue iniziative e propone alternative eque per i regali di Natale con l'organizzazione di un...
Banchetto equo e solidale
in Piazza del Bastione a La Spezia
Una risposta al consumismo senza regole che spesso maschera queste festività, i prodotti del commercio equo e solidale nascono dal rispetto dell'uomo come portatore di diritti che dovrebbero essere universali. E rispettare questi diritti è molto più che un regalo, è un dovere preciso, di tutti.
Infatti i progetti economici che sono dietro alla realizzazione e all'importazione di questi prodotti sono equilibrati e riescono realmente a migliorare le condizioni di vita dei produttori e delle popolazioni locali. Scegliere questi prodotti, quindi, non è un'opera di carità ma, semplicemente, è una scelta nella direzione dell'uguaglianza dei diritti e dello sviluppo sostenibile.
Presso il banco sarà possibile trovare prodotti alimentari certificati e di ottima qualità provenienti da Paesi in via di sviluppo, tra cui panettoni, biscotti e cioccolato in ogni forma e misura. E poi artigianato e bigiotteria proveniente da tutto il mondo, prodotti di cosmesi non testati sugli animali e adatti anche ai più piccoli, articoli per la casa e la persona in materiale riciclato, accessori di cartoleria in “cacca di elefante” nati nell'ambito di un progetto in Sri-lanka per la conservazione di questo pachiderma.
Un posto in primo piano sarà per i prodotti di Artytex che rappresenta il primo progetto di importazione diretta dal Perù per Magazzini del Mondo. Si tratta di un'impresa sociale tessile finalizzata ad aiutare le ragazze in difficoltà della periferia di Lima che realizza borse, bustine, astucci e portachiavi in stoffa, colorati e originali, un pensiero perfetto per un Natale più responsabile.
Un momento di incontro in cui non mancheranno buon umore e allegria e che sarà l'opportunità per raccontare “cosa bolle nella pentola della cooperativa” che è in fase di grandi cambiamenti.
Per maggiori informazioni:
Coop. Sociale di Solidarietà tra i Popoli "Magazzini del Mondo"
Corso Cavour, 306 - La Spezia - Tel.: 0187-707987
Piazza Matteotti, 19 - Sarzana - Tel.: 0187-627587
 
SIENA - Asta online pro Cinqueterre

Dal 21 Dicembre 2011

Come un semplice gesto di solidarietà o un dono speciale da regalare o regalarsi, “Il Taglio per l'Unità”, il vino dell'Unità d'Italia delle Città del Vino, dopo esser stato donato a Papa Benedetto XVI e ad importanti personalità italiane ed internazionali, potrà ora arricchire le cantine di eno-appassionati e collezionisti a caccia di curiosità enoiche. Parte infatti il 21 dicembre per terminare il 6 gennaio 2012 l'asta online...

100 Magnum de "Il Taglio per l'Unità"
cuvée ideata dal winemaker di fama internazionale Roberto Cipresso per i 150 anni dell'Unità d'Italia, con i vitigni autoctoni più rappresentativi provenienti da ognuna delle 20 regioni della Penisola, dalla Val d'Aosta alla Sicilia (base d'asta: 150 euro), per raccogliere fondi in favore di due territori del vino duramente colpiti dalle alluvioni, il Comune di Monteforte d'Alpone (Verona), Città del Vino alluvionata nel novembre 2010 insieme alla campagna circostante ed i suoi vigneti, e il Parco delle Cinque Terre, che fa parte dell'Associazione, colpito a novembre 2011 da una terribile alluvione che ha provocato vittime e danni ingenti alle abitazioni e alle attività commerciali.
Svolgimento dell'asta ed utilizzo dei proventi
Ogni bottiglia, numerata singolarmente, custodita in un elegante astuccio in legno e rivestita da una speciale confezione regalo, completa di brochure illustrativa, sarà messa in vendita ad un prezzo di partenza di 150,00 euro. Si potrà rilanciare l'offerta per l'acquisto di 5,00 euro a rilancio, per avere la sicurezza di aggiudicarsi la bottiglia. Le 100 bottiglie Magnum saranno inviate a coloro che, entro le ore 24 del 6 gennaio 2012, avranno indicato l'offerta più alta. A parità di offerta, la bottiglia sarà aggiudicata alla proposta d'acquisto giunta per prima (sono escluse dal costo finale d'acquisto le spese di spedizione). Il ricavato della vendita sarà destinato al recupero della Chiesetta dedicata a Santa Maria Fossa Dragone, che riveste un grande interesse storico e votivo per tutta la popolazione della Città del Vino di Monteforte d'Alpone, e al ripristino dei terrazzamenti coltivati a vite, caratteristica unica della viticoltura eroica ed estrema del Parco delle Cinque Terre in Liguria.
Per maggiori informazioni rivolgersi a:
Segreteria dell'Associazione Nazionale Città del Vino
Villa Chigi - Via Berardenga n. 29 - 53019 Castelnuovo Berardenga (Siena)
Tel.: 0577-35144  -  Fax: 0577-352584
TOLTE DAL CASSETTO - Finestre fotografiche su Liguria e Toscana
 

HOME PAGE

PHOTO MAGAZINE

SITE GALLERY

INFO/CREDITS

LINKS/MAIL

SITEMAP