Logo del sito "Tolte dal Cassetto"

Finestre fotografiche su Liguria e Toscana

Val di Magra

HOME PAGE

PHOTO MAGAZINE

SITE GALLERY

INFO/CREDITS

LINKS/MAIL

SITEMAP

 
 
LO SPORT ILLUSTRATO del 12 giugno 1952 - Presentazione del Tour de France 1952. Tra Bartali e Coppi (che vincerà la corsa) un'amicizia difficile

PRIMA PAGINA

<<

 Archivio di grandi eventi
nazionali ed internazionali,
inchieste, reportages su
quotidiani e riviste celebri

 

FINESTRE APERTE
SUL TERRITORIO

Elenco puntato - Genova  GENOVA

Il capoluogo della Liguria
ha il centro storico più grande
d'Europa. Nel 2004 è stata la
"Capitale Europea della Cultura"...

Elenco puntato - Euroflora  EUROFLORA

In primavera, ogni 5 anni,
 alla Fiera di Genova va in scena
lo spettacolo dei fiori per eccellenza.
I giardini più belli del mondo...

Elenco puntato - Via Francigena  VIA FRANCIGENA

Col Giubileo del 2000 è stata
definitivamente rivalutata
 la via di Sigerico, che i pellegrini
percorrevano a piedi fino a Roma,
 in segno di pentimento...

Elenco puntato - Parco del Magra  PARCO DEL MAGRA

 A Gennaio 2008 il Parco Naturale
Regionale del Magra è il territorio
eco-certificato più esteso d'Europa...

Elenco puntato - Golfo della Spezia  GOLFO DELLA SPEZIA

Tra la punta di Portovenere e il Capo Corvo si apre una delle più profonde insenature di tutto il litorale occidentale italiano, declamata nei versi di illustri poeti e nella quale è incastonata La Spezia, città sede di porto militare e mercantile, che oggi è anche punto di attracco per le navi da crociera...

Elenco puntato - Le Cinque Terre  LE CINQUE TERRE

Cinque borghi marinari il cui destino è sempre stato storicamente legato alla terra e all'agricoltura piuttosto che alla pesca. Un paradiso naturale della Liguria che nel 1997 è stato inserito dall'UNESCO tra i Patrimoni Mondiali dell'Umanità...

Elenco puntato - La Val di Magra  LA VAL DI MAGRA

Nobili, vescovi, mercanti e pellegrini
lungo l'asse della Via Francigena.
 Culture differenti per storia e tradizioni,
nei secoli, si sono sovrapposte
 e hanno permeato il territorio con
i segni del loro passaggio...

Elenco puntato - La Val di Vara  LA VAL DI VARA

La "Valle dei borghi rotondi"
è anche conosciuta come
la "Valle del biologico" per le sue
produzioni agricole ottenute con
metodi antichi e naturali.
Varese Ligure nel 1999 è stato il
1° comune ecologico d'Europa...

Elenco puntato - La Lunigiana  LA LUNIGIANA

La "Terra della Luna", in Italia,
ha la più alta concentrazione di
antichi castelli. Se ne contano
circa 160. Alcuni sono bellissimi e perfettamente conservati... 

 
 
 
 

Fotografie © GIOVANNI MENCARINI

 
Giro della Lunigiana
GIRO DELLA LUNIGIANA 2007 - Premiazione dei primi tre in classifica generale: Giorgio Cecchinel (34) - Daniele Ratto (1) - Dimitri Le Boulch (305)
CASANO DI ORTONOVO - Il podio finale del Giro della Lunigiana 2007
Grafica titolo testo  Il veneto G. Cecchinel protagonista a sorpresa
Ancora un italiano sul gradino più alto del podio nell' edizione 2007 del Giro della Lunigiana. Nell'albo d'oro dei vincitori è finito il veneto Giorgio Cecchinel, per meriti personali e, come lui stesso ha dichiarato nel dopocorsa, per avere avuto la preziosa collaborazione dei suoi compagni di squadra. Daniele Ratto, vincitore della passata edizione, ha cercato fino all'ultimo di strappargli la maglia verde ma è finito al secondo posto della graduatoria finale. Un po' sottotono invece l'altro favorito per il successo finale, il campione del mondo Diego Ulissi, che ha bissato in Messico il mondiale 2006 e qui al Lunigiana 2007 ha chiuso la corsa al 4° posto, dietro
Diego Ulissi, campione del mondo di categoria, non ha vinto tappe ed ha concluso al 4° posto nella classifica finale

Castelnuovo Magra: APOLLONIO (12) e ULISSI
(11) transitano sul GPM della "Carlotta"

il francese Dimitri Le Boulch.
Anche quest'anno erano previste quattro tappe: la prima Bolano - Pontremoli (Km 107- vincitore Daniele Ratto), con partenza ufficiale da Bettola di Caprigliola (MS), splendido borgo fortificato, medievale residenza estiva dei Vescovi Conti di Luni - la seconda Marinella di Sarzana - Sarzana (Km 104 - vinta dal polacco, campione d'Europa, Michal Kwiatkowski) - la terza Caniparola - Fosdinovo
(Km 102 - vinta da Giorgio Cecchinel) e l'ultima frazione Castelnuovo Magra - Ortonovo (Km 107 - vinta da Enrico Battaglin, compagno di squadra di Cecchinel).
Come al solito, la più bella e prestigiosa corsa al mondo per i ciclisti juniores ha messo di fronte i migliori atleti italiani, selezionati nelle varie rappresentative regionali, e le nazionali europee. Vista la defezione di Giappone e Ucraina, i corridori al via sono stati 174. Dopo il ricordo di Dante Alighieri, che ha caratterizzato la passata edizione, quest'anno il Giro era dedicato alla Via Francigena, la più importante arteria medievale di collegamento tra il nord Europa e Roma e che appunto attraversava tutta la Lunigiana storica. Questa motivazione a carattere storico culturale ha trovato una degna cornice nella prima tappa conclusasi a Pontremoli, "città del libro", "capitale culturale della Lunigiana" e sede del prestigioso Premio Bancarella.
Le maglie assegnate:
Maglia Verde del vincitore:
Giorgio Cecchinel (Veneto)
Maglia Azzurra della
classifica a punti:
Daniele Ratto (Lombardia)
Maglia Rossa del GPM:
Ricky Jorgensen (Danimarca)
Maglia Gialla dei traguardi volanti:
Ricky Jorgensen (Danimarca)
Maglia Celeste per gli stranieri:
Dimitri Le Boulch (La Pomme)
Maglia Fuxia della combinata:
Daniele Ratto ha vinto la 1a tappa ed è arrivato 2° nella classifica finale

Quadretto di famiglia a Pontremoli: D. RATTO (1)
tra i fidi scudieri P.LOCATELLI (2) e A. PALINI (6)

Ricky Jorgensen (Danimarca) - Maglia Bianca classifica giovani: Fabio Felline (Piemonte) - Maglia Arancione della classifica a squadre: Veneto - Maglia Senape per le squadre straniere: Polonia

 

Almanacco

Storia del Giro

Ciclisti illustri al Giro

Fotogallery Home

Edizione 2004

Edizione 2005

Edizione 2006

Edizione 2007

Edizione 2008

Edizione 2009

Edizione 2010

Edizione 2011

Edizione 2012

Edizione 2013

Edizione 2015

Edizione 2016

Close Up

Fotografie, eventi, campioni legati alla storia del ciclismo...

Agli albori del ciclismo
La prima corsa ciclistica su strada a livello mondiale venne disputata il 2 febbraio 1870 sul percorso Firenze-Pistoia, lungo 33 Km. La vinse lo statunitense Van Este Rymer, impiegando sul tracciato un tempo di 2 ore e 12'...

Grafica elenco puntato link

Imprese di Fausto Coppi
Tante pagine sui memorabili successi del campionissimo, la sua storia umana e sportiva, i segreti delle sue leggendarie imprese attraverso interviste e racconti personali, la rivalità
con Gino Bartali...

Grafica elenco puntato link

Giorni epici al Giro d'Italia
Il primo giro ciclistico d'Itallia venne corso nel maggio 1909. Al termine di otto tappe per complessivi 2.448 Km il vincitore risultò Luigi Ganna...

Grafica elenco puntato link

Storia del Tour de France
Il 25 gennaio 1903, la testata sportiva "Auto" di Henry Desgrange pubblicava il primo regolamento del Giro di Francia: sei tappe in tutto, per una durata di 5 settimane, dal 31 maggio al 5 luglio. I premi in palio erano pari a 20.000 franchi...

Grafica elenco puntato link
 
 
 
 
TOLTE DAL CASSETTO - Finestre fotografiche su Liguria e Toscana
19037 Santo Stefano di Magra - LA SPEZIA  IT
   

HOME PAGE

PHOTO MAGAZINE

SITE GALLERY

INFO/CREDITS

LINKS/MAIL

SITEMAP