MONTEDIVALLI (frazione di Podenzana) - Mons. Giovanni Santucci durante la Santa Messa celebrata in occasione della cerimonia di riapertura al culto della Pieve di Sant'Andrea di Castello
 
 
PODENZANA
Pieve di Sant'Andrea
Grafica elenco puntato  Panoramica all'esterno
Grafica elenco puntato  Panoramica all'interno
Grafica elenco puntato  Scalinata di accesso
Elenco puntato link  Altre immagini di Podenzana
 
In un diploma del X secolo di Ottone I al vescovo di Luni Adalberto Ŕ citato il castrum Sancti Andree, riferibile all'esistenza della chiesa, poi pieve, di Sant'Andrea di Castello. La figura di San Jacopo Maggiore, in veste di pellegrino ed apostolo, scolpita in facciata documenta le relazioni esistenti tra la pieve ed i grandi percorsi di pellegrinaggio medievali come la Via Francigena e il Cammino di Santiago de Compostela. L'austero interno Ŕ a tre navate: i capitelli, corinzi e figurati, manifestano l'influsso lombardo, presente anche nell'Emilia appenninica lungo l'area delle vie romee.
Le celebrazioni per la riapertura al culto (11/12/2011) hanno visto la partecipazione di autoritÓ civili ed ecclesiastiche, tecnici e progettisti, studiosi e numerosi fedeli. Erano presenti anche il sindaco di Podenzana Riccardo Varese e l'ex sindaco, ora Presidente della Provincia di Massa Carrara, Osvaldo Angeli.
Nella fotografia il Vescovo di Massa Carrara e Pontremoli, Mons. Giovanni Santucci, durante l'omelia della Santa Messa.

MONTEDIVALLI - La Pieve di Sant'Andrea di Castello
Arte delle Pievi    Note sul comune di Podenzana    La Lunigiana    Via Francigena Eventi    Site Gallery

www.toltedalcassetto.it